ITALIA - Emilia Romagna - Parma

In bici nella pianura emiliana tra gastronomia e arte

  • Viaggi Enogastronomici , Degustazioni , Tour individuali , Tour in bici
  • 8 giorni / 7 notti
  • standard 3 / 4 stelle
  • Come da Programma

E' tempo di vacanze e scegliere la meta ideale non è sempre facile, tra le varie proposte che l'Italia ha da offrire. Se state cercando qualcosa di autentico e possibilmente evitando frustranti folle, senza però perdervi incredibili siti artistici, allora l'Emilia-Romagna è quello che fa per voi. Uno speciale tour in bicicletta in libertà, dove attraverso le varie tappe avrete la possibilità di degustare degli ottimi prodotti enogastronomici, prodotti localmente. Si parte da Parma, città ricca d'arte medioevale con i capolavori di Correggio, con i suoi eccellenti prodotti enogastronomici: il Prosciutto e il Parmiggiano Reggiano, primi tra tutti. E poi Reggio Emilia, Carpi, Modena famosa in tutto il mondo come città natale del grande Enzo Ferrari, Bologna con le sue torri e i fantastici portici. L'Emilia Romagna, una regione che non si fa mancare proprio nulla.

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Dettagli

CARATTERISTICHE TOUR: 
Tipologia: tour individuale
Durata: 8 giorni/7 notti
Chilometri totali: 313 Km
Livello diffilcoltà: facile


1° giorno: Parma
Arrivo individuale in hotel. Non mancate di visitare il centro storico, la cattedrale romanica con la cupola affrescata, capolavoro del Correggio e il Battistero, gioiello unico dell'arte medievale, opera di Antelami. Consigliamo anche una visita Palazzo della Pilotta, che ospita la Galleria Nazionale e al Teatro Farnese. Cena libera e pernottamento in hotel a Parma.


2° giorno: Parma –  Fontanellato – Parma (57 km)
Incontro al mattino con il nostro staff per il briefing iniziale e consegna delle biciclette (se noleggiate). Dopo colazione, partenza in bici per un bell’itinerario attraverso la campagna. Presso il borgo di San Secondo sarà possibile effettuare una visita con degustazione presso il caseificio di produzione del Parmigiano Reggiano. Si prosegue poi per Fontanellato, con la poderosa rocca di Sanvitale, eretta nel XII secolo e custode di un vero tesoro, la saletta di Diana e Atteone con i dipinti del Parmigianino. A Fontanellato si trova anche la Fondazione Franco Maria Ricci, con raccolte d’arte e il più grande labirinto vegetale esistente. Rientro a Parma, cena in tipica trattoria pernottamento in hotel.


3° giorno: Parma –  Reggio Emilia (59 km)
Partenza in bici alla volta delle terre di produzione del Parmigiano Reggiano e del celebre prosciutto di Parma. Se desiderate vederlo, con una deviazione (10 km per andata e ritorno), il castello quattrocentesco di Torrechiara vi apparirà, ergendosi dalla campagna. Un bell’itinerario tra i campi coltivati vi condurrà poi fino alla poderosa fortezza di Montechiarugolo, che sovrasta il fiume Enza e il castello di Montecchio, anch’esso facente parte del sistema difensivo del ducato di Matilde di Canossa. Termine della tappa a Reggio Emilia; una pedalata attraverso la città vi permetterà di vedere i bei palazzi e le chiese del centro storico. Cena libera e pernottamento in hotel a Reggio Emilia.


4° giorno: Reggio Emilia – Carpi – Modena (57 km)
Qualche chilometro tra la più tipica campagna padana vi consentirà di raggiungere Correggio, la città natale del pittore omonimo. Proseguirete poi tra i vigneti del Lambrusco di Santa Croce Dop e arriverete così a Carpi, vero gioiello del Rinascimento. Puntate subito verso Piazza Martiri, terza in Italia per estensione, con il castello e l’attigua pieve romanica della Sagra. L'itinerario in bici prosegue infine alla volta di Modena: visitate il centro della città e il Duomo, capolavoro del Romanico, Piazza Grande e la Ghirlandina, Patrimonio Mondiale dell’Unesco. Cena in tipica trattoria per gustare una tipica specialità modenese, “gnocco e tigelle”. Pernottamento in hotel a Modena.


5° giorno: Modena – Vignola – Castelvetro - Modena (65 km)
La pista ciclabile che corre sul tracciato della vecchia ferrovia vi porterà dal centro città a Spilamberto, dove potrete decidere di visitare, con possibilità di degustazione, una delle acetaie della zona, dove si produce il famoso Aceto Balsamico DOP. Proseguendo sempre sulla pista ciclabile raggiungerete poi Vignola, città delle ciliegie e della famosa torta Barozzi, assaggiare presso la storica pasticceria Gollini, dopo aver visitato il castello, dai cui camminamenti di ronda e dalle torri è possibile godere di un panorama mozzafiato. Proseguirete poi su piccole stradine secondarie per arrivare al bellissimo borgo-castello di Castelvetro, patria del celebre Lambrusco Grasparossa; possibilità di visita ad una cantina e degustazione. Rientrando a Modena, possibilità di fare una sosta alla Casa museo di Luciano Pavarotti, per immergersi nell’intimità di quella che era la vita quotidiana del Maestro. Cena libera e pernottamento in hotel a Modena.


6° giorno: Modena – Nonantola – Bologna (55 km)
Prima di lasciare Modena, vi consigliamo di visitare anche il Museo Enzo Ferrari. Imboccando poi la pista ciclabile che segue il corso del fiume Secchia, tra la campagna e i vigneti, si raggiunge Nonantola dove ha sede l’Abbazia benedettina fondata nel 752 dall’abate Anselmo, capolavoro dello stile romanico, situata lungo la via Romea Nonantolana, il cammino che intorno all’anno 1000 seguivano i pellegrini per raggiungere Roma. La zone offre inoltre molte possibilità per assaggiare l’autentico Aceto Balsamico Tradizionale di Modena La tappa termina a Bologna. Cena in una trattoria tipica e pernottamento in hotel.


7° giorno: Bologna (20 km)
Dopo colazione, vi aspetta un itinerario in bici di mezza giornata attraverso la città. Nel pomeriggio, vi consigliamo di fare una passeggiata nel fantastico centro cittadino, famoso per i suoi 40 km di portici, i più lunghi al mondo. Soprannominata “La Dotta per la presenza della più antica università del mondo occidentale e “La Grassa”, per la tradizione della sua cucina sostanziosa e opulenta, la città di Bologna è stata anche dichiarata dall’Unesco “Città Creativa della Musica”. Il centro storico, fra i più ampi e meglio conservati d’Italia, ospita una miriade di ristoranti, osterie, teatri e negozi vari. Lungo il vostro cammino sarà d’obbligo una sosta per assaggiare la famosa Mortadella assieme ad un buon calice di Pignoletto! Cena libera e pernottamento in hotel a Bologna.


8° giorno: Bologna
Dopo colazione, termine dei servizi.

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Date e prezzi
Prezzo
dal 01/03/20 al 08/11/20
Quota a persona in camera doppia (Cat A)
€ 1190
dal 01/03/20 al 08/11/20
Quota a persona in camera doppia (Cat B)
€ 870

Supplementi

dal 01/03/20 al 08/11/20
Garanzia bici
€ 25
dal 01/03/20 al 08/11/20
Garanzia e-bike
€ 50
dal 01/03/20 al 08/11/20
Noleggio bici
€ 90
dal 01/03/20 al 08/11/20
Noleggio e-bike
€ 220
dal 01/03/20 al 08/11/20
Supplemento singola (Cat B)
€ 290
dal 01/03/20 al 08/11/20
Supplemento singola (CatA)
€ 535
Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Incluso/Escluso

I prezzi si intendono a persona in camera doppia per tour di 8 giorni/7 notti


La quota comprende:
- Sistemazione in camera doppia con servizi privati nella categoria prescelta;
- Trattamento di pernottamento e prima colazione;
- 3 cene tipiche in trattoria;
- Trasporto bagagli;
- Assistenza telefonica;
- App con traccia del vostro percorso in bici, mappa, punti di interesse, servizi e vostra geolocalizzazione GPS, funzionante off line sul vostro smartphone;
- Supporto per il cellulare;
- Assicurazione medico/bagaglio Europ Assistance 24/24.


La quota non comprende:
- Viaggio per Parma e da Bologna;
- I pranzi, 4 cene, le bevande;
- Il nolo bici;
- Eventuali transfer in treno;
- Gli ingressi a castelli e monumenti;
- Le degustazioni;
- Le tasse di soggiorno (circa 12/17€ a seconda della categoria);
- Road-book cartaceo (€ 15);
- Tutto quanto non espressamente indicato alla voce La quota comprende.


Sistemazione Cat. A: 4 stelle
Sistemazione Cat. B: 3 stelle 

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Appunti di Viaggio

Partenze:
la domenica dal 01/03/20 al 21/06/20 e dal 06/09/20 al 08/11/20


Terreno:da pianeggiante a lievemente collinare con qualche dolce saliscendi.


Durata media delle tappe dai 57 ai 68 km giornalieri.
Strade:90% asfaltate, 10% strade sterrate o sentieri.
Partecipanti:minimo 2.
Trasporto bagagli:sì.
Consigliato per bambini: si, a partire dai 13 anni.
Animali al seguito:non ammessi.
Biciclette e accessori - Novità 2019: biciclette unisex in alluminio 24 rapporti (fino a 175 cm) o con telaio da uomo (per 175 cm e oltre), freni a disco, sospensioni anteriori, pneumatici antiforatura, sella in gel, impugnature ergonomiche sul manubrio, borsa laterale e borsa manubrio impermeabili. Caschi disponibili per il noleggio a €15 (da prenotare in anticipo e pagare in loco). Contratto di noleggio da firmare in loco. Possibilità di richiedere, al momento della prenotazione, la Garanzia bici per le biciclette noleggiate.
Punto di partenza del tour: a Parma
Punto di arrivo del tour: Bologna
Ritorno al punto di partenza: è possibile tornare a Parma in treno al termine del tour (1 ora e 15' di viaggio, prezzo del biglietto 8€ ca.); per chi ha la bici propria, molti treni fanno anche trasporto biciclette con un piccolo supplemento.
Parcheggio: garage privato a 300 mt. dall’hotel, il costo è di circa €12 al giorno a macchina.
Assistenza telefonica: servizio garantito 7 giorni su 7.
Pasti e diete: in caso di allergie, intolleranze o necessità di seguire specifici regimi alimentari, vi preghiamo di comunicarcelo al momento della prenotazione.

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!

Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!